Articoli nella Categoria: Comunicati

Emergenza coronavirus: l’Uaar lancia una raccolta fondi. «Noi intanto ci impegniamo con 10mila euro, ma il governo usi l’8×1000 per il SSN»

«Quella che stiamo vivendo è probabilmente la calamità più grande che il paese si sia trovato di fronte dal dopoguerra a oggi. C’è in ballo la salute pubblica e la tenuta stessa del Sistema Sanitario Nazionale. Per questo la nostra associazione ha deciso di farsi promotrice di una raccolta fondi per la sanità, nella fattispecie per un ospedale pubblico in prima linea in questo periodo, l’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma: l’Uaar ci mette i primi 10mila euro, speriamo tanti… Leggi tutto »

Emergenza coronavirus: riaprono le chiese. Uno scandalo, in barba alla legge

«Sembra proprio che di indipendente e sovrano sul suolo di questo paese ci sia solo quello stato nello stato che è la Chiesa. Che non esita a contravvenire a provvedimenti sanitari che valgono per i comuni mortali. E, peggio ancora, che di fatto istiga a commettere reati e a mettere in pratica comportamenti contrari alla tutela della salute pubblica e in particolare delle persone più deboli. Il Presidente della Repubblica è stato chiaro: “L’Italia sta attraversando una condizione di difficoltà”… Leggi tutto »

Taglio dei parlamentari? Ma perché prima non tagliamo il Concordato?

«È veramente singolare questa smodata attenzione sul risparmio che deriverebbe dal taglio dei parlamentari (che frutterebbe quanto? 80 milioni di euro l’anno?) mentre nessuno parla di ridiscutere un patto che pesa sulle casse dello Stato per tre miliardi di euro l’anno». Roberto Grendene, segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar), commenta così il dibattito sul taglio del numero dei parlamentari che da settimane sembra aver monopolizzato il dibattito politico nel nostro paese. «Oggi ricorre l’anniversario della firma dei Patti lateranensi»,… Leggi tutto »

Al via in tutta Italia i Darwin Day Uaar 2020

Venezia, Roma, Palermo, Pordenone, Udine, Padova: sono tante e sparse in tutta Italia le città che nei prossimi giorni saranno animate dalle iniziative organizzate anche quest’anno dall’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar) in occasione del Darwin Day, l’evento annuale internazionale che ogni 12 febbraio ricorda, con incontri e dibattiti, la nascita di Charles Darwin. Anche quest’anno intorno a quella data si svolgeranno incontri, conferenze, seminari non solo per ricordare la nascita del padre della teoria dell’evoluzione, nel 1809,… Leggi tutto »

Aborto, appello di associazioni e medici contro Università Campus Bio-Medico di Roma: “Impone l’obiezione di coscienza”

AMICA (Associazione Medici Italiani Contraccezione e Aborto) si rivolge alle istituzioni per chiedere la revoca dell’accreditamento “se percorso studi non è completo e non comprende contraccezione e interruzione volontaria della gravidanza”. Aderiscono, tra gli altri, medici, ginecologi, Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica e Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti. «La scuola di specializzazione in Ostetricia e Ginecologia dell’Università Campus Bio Medico di Roma nella sua carta definisce “crimine” l’interruzione volontaria della gravidanza e impone a… Leggi tutto »

L’Uaar plaude alla decisione del Consiglio d’Europa di rigettare l’“accomodamento ragionevole” in materia di religione

«Siamo molto contenti dell’esito del voto dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa in materia di protezione della libertà di religione o credo sul posto di lavoro: c’è da tirare un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo perché in ballo c’era il principio di non discriminazione, la libertà di coscienza nonché i diritti di alcuni tra i membri più vulnerabili della società». Così Roberto Grendene, segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar), commenta il voto, durante la seduta di… Leggi tutto »

Impossibile censire i beni ecclesiastici e riscuotere l’Imu. Scandalosa la resa di Raggi

«Né i governi, né le amministrazioni locali sono in grado di censire i beni e l’utilizzo degli stessi del più grande immobiliarista italiano: la Chiesa. Ma questa resa è inaccettabile. Sarebbe come dire che la Guardia di finanza getta la spugna nella lotta all’evasione fiscale». Così Roberto Grendene, segretario dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar), commenta la notizia diffusa oggi dal quotidiano il Messaggero circa le difficoltà del comune di Roma nel censimento e nella conseguente riscossione Imu dei beni… Leggi tutto »

“Nessun dogma – Agire laico per un mondo più umano”. Al via il bimestrale dell’Unione Atei e Agnostici Razionalisti

L’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar) lancia oggi il suo nuovo progetto: la rivista bimestrale Nessun Dogma – Agire laico per un mondo più umano, rivolta a tutti coloro che sentono il bisogno di uno sguardo laico sul mondo. 60 pagine di interviste, approfondimenti, rubriche, recensioni per conoscere meglio l’impegno e le attività dell’associazione e per essere sempre aggiornati su passi avanti e retromarce in materia di diritti. La copertina del primo numero – disponibile da oggi online e, in… Leggi tutto »