Articoli nella Categoria: UAAR

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. La buona novella laica del mese di agosto è l’apertura della sala del commiato laico presso il cimitero maggiore di Vicenza, terminati i lavori con la risistemazione dell’area esterna. L’amministratore unico di Amcps Carlo Rigon, presente per un sopralluogo con il vicesindaco con delega ai lavori pubblici e l’assessore ai… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. La buona novella laica del mese di luglio è l’approvazione, da parte della terza commissione del Consiglio regionale della Puglia, di una proposta di legge firmata da Fabiano Amati (Pd) per garantire l’accesso al suicidio assistito tramite l’assistenza sanitaria. Il testo è passato, ma con i voti contrari di Fratelli… Leggi tutto »

8 per mille: calano ancora le firme per la Chiesa cattolica

8 per mille: continua il calo di preferenze per la Chiesa cattolica, che perde 260 mila firme, mentre si conferma il trend in favore dello Stato, che ne guadagna 220 mila. Sono questi i dati (provvisori) relativi alle dichiarazioni dei redditi del 2021 pubblicati in sordina dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e passati sotto silenzio. «Sembra quasi che il Mef abbia pubblicato i dati in silenzio per non disturbare la campagna pubblicitaria milionaria della Chiesa cattolica, che anche quest’anno ha invaso… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. La buona novella laica del mese di giugno è l’inaugurazione di una statua dedicata all’astrofisica Margherita Hack nei giardini di fronte all’Università Statale, presso largo Richini. Circondati da toponomastica e monumenti clericalizzati, fa piacere ogni tanto vedere omaggiati personaggi che si sono caratterizzati per lo spirito laico. Come Margherita Hack,… Leggi tutto »

Un milione di studenti dice no alla religione cattolica. I dati ministeriali su Irc sono stati finalmente liberati

Grazie a una richiesta di accesso civico generalizzato, Uaar e #datibenecomune hanno avuto la possibilità di esaminare per la prima volta i dati relativi alla scelta dell’Irc raccolti dal Ministero dell’Istruzione. Le cifre, nonostante qualche imperfezione, forniscono una prima fotografia del fenomeno in Italia e sono ora a disposizione di tutti. Oltre un milione di studenti nelle scuole pubbliche non si avvale dell’Insegnamento della religione cattolica (Irc), la scelta di non avvalersi cresce al crescere dell’età, i licei artistici sono… Leggi tutto »

#DatiBeneComune e Uaar: ecco i dati ministeriali sull’insegnamento della religione cattolica

Articolo pubblicato in sincronia con #DatiBeneComune Quanti sono gli allievi che si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica (IRC) nelle scuole italiane? Ci sono delle regioni o province in cui i “no” alla materia facoltativa dell’IRC superano quelli di altre zone d’Italia? L’aumento dell’età degli allievi influisce sulla scelta? E quanti sono gli studenti che si avvalgono invece di un’attività alternativa, che per legge dovrebbe essere proposta e garantita dagli istituti scolastici? Tra i tanti dati che il Ministero dell’Istruzione mette… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. Il Comune di Roma si sta attivando per istituire in ogni Municipio una sala del commiato, da poter utilizzare a prescindere dall’appartenenza religiosa o meno per le cerimonie funebri. Lo annuncia sui social il consigliere capitolino Daniele Parrucci, vice presidente della Commissione Lavori pubblici. «Sono felice che l’Assemblea Capitolina abbia approvato… Leggi tutto »

Il papa e il presidente: un Quirinale per due

Dalla fine dello Stato Pontificio chi risiede al Quirinale ha sempre avuto un rapporto molto stretto con il Vaticano. Anche grazie ai privilegi concordatari. Valentino Salvatore ha ricostruito questo secolare “flirt” sul n. 2/2022 della rivista Nessun Dogma. Per leggere tutti i numeri della rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Con la presa di Roma nel 1870 papa Pio IX si ritira sdegnato in Vaticano. Il generale La Marmora, luogotenente dei Savoia, prende possesso del palazzo del… Leggi tutto »