La clericalata della settimana, 23: il ministro degli Esteri Di Maio soddisfatto per il Vaticano all’Oms

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è del ministro degli Esteri… Leggi tutto »

E se l’alternativa fosse la filosofia?

Cosa insegnare a scuola, quale alternativa all’ora di religione? Le soluzioni possono essere tante. Una, in particolare, può però consentire agli studenti di abituarsi a pensare con la propria testa, ne parla Rosanna Lavagna sul n. 1/2021 della rivista Nessun Dogma. Per leggere tutti i numeri della rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Durante il fascismo, nel 1923, in seguito alla riforma di Giovanni Gentile, l’ora settimanale di religione fu inserita nelle scuole elementari, mentre negli altri ordini, tranne… Leggi tutto »

Il premio di laurea Uaar non aspetta: vogliamo la tua tesi, ora!

Se ti sei laureata o laureato presso un’università italiana tra luglio 2020 e giugno 2021, discutendo una tesi coerente con gli scopi dell’Uaar, mandacela subito! Il tuo elaborato potrebbe essere tra quelli che premieremo con 1000 euro (se laurea magistrale/specialistica/vecchio ordinamento) oppure con 600 euro (se triennale). Ma soprattutto entrare nell’illustre novero delle opere che dal 2007, anno di istituzione del Premio di laurea Uaar, ci offrono un osservatorio esclusivo sulla riflessione accademica intorno alla non credenza e ai diritti… Leggi tutto »

Dallo zigote al feto, quando inizia la vita umana?

Ciascuno di noi è iniziato come uno zigote: ma a pensarci bene, nel percorso accidentato che va dallo zigote all’individuo, forse quell’inizio non era molto di più che una possibilità, ne parla Elisa Corteggiani sul n. 3/2021 della rivista Nessun Dogma. Per leggere tutti i numeri della rivista associati all’Uaar, abbonati oppure acquistala in formato digitale. Chi ha avuto da poco esperienza di una nascita in famiglia o fra i propri amici ha ben presente i volti stupefatti e innamorati che circondano le… Leggi tutto »

Giugno 2021, il mese dell’alternativa all’ora di religione cattolica

Le iscrizioni al prossimo anno scolastico 2021/22 si sono chiuse il 25 gennaio scorso. Ma non per tutti. Chi aveva detto “no” all’insegnamento della religione cattolica (Irc) era ancora in attesa di dare disposizioni alla scuola in merito all’attività alternativa. Grazie all’Uaar può esercitare questo diritto adesso, precisamente da lunedì scorso e fino al 30 giugno, invece di attendere la riapertura della scuola dopo l’estate. Può sembrare una cosa di poco conto ma è una svolta epocale per i sempre… Leggi tutto »

La «super-religione del mondo che verrà»? È più improbabile del “super-ateismo”

Prevedere il futuro piace a tanti. Tanti amano scriverne per tanti che amano leggerne. Non è un fenomeno recente: ci provò persino Gesù, anche se la sua profezia (Mt 16,28) non si rivelò particolarmente accurata. È già facile sbagliare quando si dispone di ogni elemento per formulare un giudizio ponderato: figuriamoci quando, gli elementi, mancano praticamente tutti. Marco Ventura è un docente di diritto canonico ed ecclesiastico ed è un opinionista del Corriere della Sera. Ha recentemente scritto un libro… Leggi tutto »

Buone novelle laiche

Non solo clericalate. Seppur spesso impercettibilmente, qualcosa si muove. Con cadenza mensile vogliamo darvi anche qualche notizia positiva: che mostri come, impegnandosi concretamente, sia possibile cambiare in meglio questo Paese. La buona novella laica del mese è la sentenza della Cassazione che ha stabilito che la Chiesa cattolica deve pagare la tassa rifiuti per gli immobili non destinati al culto. Oggetto del contendere tra Ama, la municipalizzata romana della nettezza urbana, e il Pontificio istituto biblico una somma relativa alla… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 22: Ostellari (Lega) fa ostruzionismo al ddl Zan con le audizioni

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è del presidente della commissione… Leggi tutto »