Meglio atei che cristiani ipocriti? Per una volta siamo d’accordo con Bergoglio

«Per una volta ci troviamo d’accordo con Bergoglio. Come non condividere infatti il fastidio che danno i credenti ipocriti (o i credenti in pubblico e non nel privato… come i pluridivorziati leader politici sul palco del Family day o che giurano sul Vangelo)?». Adele Orioli, segretaria dell’Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti (Uaar), commenta così le parole pronunciate da Bergoglio alla prima udienza generale del nuovo anno, questa mattina nell’Aula Paolo VI in Vaticano, quando, rivolgendosi ai fedeli, ha… Leggi tutto »

Gli italiani non sono abbastanza laici. Ma sono comunque laici!

Quanto siamo laici, noi italiani? Dipende da chi o cosa vogliamo prendere come riferimento. Se ci paragoniamo ai nostri vicini, dobbiamo prendere atto che lo siamo meno di loro. È quanto emerge da una meta-ricerca del Pew Research Center condotta in 34 paesi europei. Il dato più rilevante è che, come ai tempi della guerra fredda, l’Europa è visibilmente divisa in due: la parte occidentale è prevalentemente laica, mentre quella orientale lo è molto raramente. In questo quadro, ci tocca… Leggi tutto »

2018: è la Lombardia la regione a più alto tasso clericale

È la Lombardia la regione che in questo 2018 che si chiude ha manifestato il più alto tasso di clericalismo istituzionale, stando al quadro che emerge dalla “Clericalata della settimana”, la sezione del sito dell’Unione degli Atei e degli Agnostici razionalisti (Uaar), che raccoglie le affermazioni e gli atti più clericali compiuti da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. «Le iniziative di stampo confessionale inanellate nel corso dell’anno sul territorio della regione sono innumerevoli e in molti casi si… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 50: i senatori che vogliono dare altri fondi alle scuole private

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è del senatore leghista Mario… Leggi tutto »

Fiducia in calo nella Chiesa. Amara sorpresa natalizia

«Non è un bel regalo di Natale per la Chiesa scoprire proprio oggi di essere ai minimi storici quanto a fiducia da parte degli italiani. Bene che i nostri concittadini dimostrino di aver aperto gli occhi, ma la domanda che ci poniamo a questo punto è: com’è possibile che, secondo quanto direbbero non meglio precisati sondaggi, gli italiani sarebbero restii a tassare la Chiesa? Sondaggi sulla base dei quali, ricordiamo, il governo “del cambiamento” ha lasciato intendere che cercherà una… Leggi tutto »

L’antiabortismo in classe è la negazione del pensiero libero

Gli integralisti leghisti hanno raggiunto il potere. Ed è un potere che consente ormai loro di poter dominare pressoché incontrastati le clericalate assegnate settimanalmente dall’Uaar. Un contesto politico del genere, per una parte significativa del mondo cattolico, rappresenta inevitabilmente una ghiotta occasione di rilancio delle sue attività antilaiche. Un “fattaccio” emblematico è accaduto a Monopoli, in provincia di Bari. Dove don Orazio Negletto, un sacerdote-docente (sì, esistono ancora), durante l’ora di religione ha ospitato un rappresentante del Movimento per la… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 49: Bussetti blocca il questionario su razzismo, bullismo e omofobia

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana del ministro dell’Istruzione Marco Bussetti… Leggi tutto »