Gesù sulla spiaggia: quello che gli italiani non capiscono della laicità

La madonna a volte arriva in pedalò. È accaduto lo scorso 30 luglio sulla spiaggia di San Foca, in provincia di Lecce. Il parroco locale, Don Mario Calogiuri, ha issato una statua della madonna sullo scivolo di un pedalò e l’ha portata così in processione lungo la battigia, tra i materassini e i bagnanti in costume. Si tratta di un’iniziativa di evangelizzazione inedita e stravagante che è stata gene­ral­mente ben accolta dalla stampa locale e nazionale. Dal punto di vista… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 35: in Sardegna milioni per le chiese

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è della Regione Sardegna, che… Leggi tutto »

Qualche proposta per convivere con l’islam

Commentando il mio precedente articolo “L’islam è un problema” alcuni lettori hanno lamentato la mancata proposta di soluzioni. Che in effetti non c’erano. Volutamente: perché il tema su cui volevo soffermarmi era il riconoscimento del problema. È inutile avanzare proposte quando da una parte non si riconosce l’esistenza di un problema, e dall’altra si nega che il problema possa essere risolto. Da questo punto di vista, la risposta dei lettori è stata incoraggiante: non sono pochi coloro che riconoscono l’esistenza… Leggi tutto »

Mostra del Cinema di Venezia: il premio Brian a “Les bienheureux”

Il film “Les bienheureux” della regista algerina Sofia Djama è la pellicola insignita quest’anno del Premio Brian, assegnato fin dal 2006 dall’Uaar. “Il film — spiega la giuria — è ambientato nel 2008, nel ventennale del massacro che diede il via alla guerra civile che ha così profondamente segnato la vita pubblica e privata dell’Algeria.  La generazione che ha lottato per la laicità è delusa e scoraggiata di fronte a una società che è diventata repressiva e ‘bigotta’ e che sembra incapace… Leggi tutto »

La clericalata della settimana, 34: niente selfie, siamo penitenti

Ogni settimana pubblichiamo una cartolina dedicata all’affermazione o all’atto più clericale della settimana compiuto da rappresentanti di istituzioni o di funzioni pubbliche. La redazione è cosciente che il compito di trovare la clericalata che merita il riconoscimento sarà una impresa ardua, visto l’alto numero di candidati, ma si impegna a fornire anche in questo caso un servizio all’altezza delle aspettative dei suoi lettori. Ringraziamo in anticipo chi ci segnalerà eventuali “perle”. La clericalata della settimana è del sindaco di Guardia… Leggi tutto »

Usa, la “Nazione al cospetto di Dio” e la preghiera di Stato

La giornata del 3 settembre 2017 è stata proclamata dal presidente statunitense Donald Trump, dando seguito a un precedente analogo provvedimento del governatore del Texas Greg Abbot, “Giornata nazionale di preghiera” per i texani recentemente colpiti dall’uragano Harvey. Si tratta di una sorta di “edizione speciale” dell’omonima ricorrenza che viene celebrata annualmente dal 1988 ogni primo giovedì di maggio, per provvedimento dell’allora presidente Reagan, ma le sue origini affondano parecchio indietro fino al diciottesimo secolo. La Freedom From Religion Foundation… Leggi tutto »

Liberticida a chi!? Non diciamo eresie

In Italia è vietato bestemmiare. Si dirà: «ma dai, un sacco di gente bestemmia quotidianamente a cominciare dai ragazzini a scuola, mica gli viene contestato nulla oltre all’essere volgari». Vero, ma ciò non toglie che chi bestemmia viola nei fatti una legge dello Stato e incorre in una sanzione amministrativa fino a trecentonove euro — fino al 1999 trattavasi di reato penale. Ma c’è di peggio: in Italia è soprattutto reato il vilipendio della religione, che tuttora rimane illecito penale… Leggi tutto »