Tag Articolo: ateismo

Poupard: “Il Papa non voleva criticare l’Islam ma bacchettare l’Occidente”

Paul Poupard, cardinale di Santa Romana Chiesa, è al centro, come dice egli stesso, di «una tempesta mediatica». Presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura, gli è stata affidata di recente anche la guida del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso: è il responsabile del dialogo con l’Islam. Come giudica la marea di proteste seguite al discorso di Benedetto XVI a Regensburg? «Come prima cosa chiederei a tutti di leggere con attenzione il testo della “lectio doctoralis” che il Santo… Leggi tutto »

USA: gli ebrei il gruppo religioso preferito. Male gli atei

Un nuovo sondaggio della Gallup (del 7 settembre scorso) ha chiesto a un campione di cittadini USA come valutassero alcuni gruppi religiosi, dai fondamentalisti cristiani agli atei.  A sorpresa la reazione più favorevole è stata quella nei confronti degli ebrei (il 58% del campione li giudica positivamente, solo il 4% negativamente). Seguono cattolici, metodisti, battisti, evangelici e fondamentalisti. Giudizi controversi per mormoni (28% a favore – 29% contro) e musulmani (26% – 30%). Penultimi gli atei (44% – 15%) e ultimi i fedeli di… Leggi tutto »

Nuovo sondaggio sul sito UAAR

Da pochi minuti è stato pubblicato un nuovo sondaggio sul sito UAAR. Questo il quesito: “Il papa ritiene che l’islam sia spaventato dalla secolarizzazione dell’Occidente. Le sue parole sembrano quasi un invito ad allearsi: che ne pensi?”. Sette le possibili opzioni: 1. L’interpretazione è sbagliata: la Chiesa cattolica non si alleerà mai né con l’islam né con l’ateismo 2. La Chiesa dovrebbe allearsi con l’ateismo nel nome dell’Occidente 3. Spero che la Chiesa si allei con l’islam contro l’ateismo 4…. Leggi tutto »

Il papa contro l’ateismo: “Nacque dalla paura di Dio”

Da Regensburg, in Baviera, il Papa critica «le distruzioni dell’immagine di Dio a causa dell’odio e del fanatismo». […] Il Papa ha parlato della fede cristiana e si è domandato: «In quale Dio crediamo?». «Dio ha assunto un volto umano», ha proseguito Benedetto XVI, «ci ama fino al punto da lasciarsi per noi inchiodare sulla croce per portare le sofferenze dell’umanità fino al cuore di Dio. Oggi che conosciamo le patologie e le malattie mortali della religione e della ragione… Leggi tutto »

Marcello Pera contro la secolarizzazione

[…] L’11 Settembre fu colpito l’Occidente giudaico e cristiano perché oggi esso produce una civiltà distorta, non più religiosa, qui da noi abbiamo sviluppato una cultura della resa. La cultura della resa, sì. Il positivismo, il relativismo, l’individualismo, il multiculturalismo, il secolarismo. La difesa dei valori che sono alla base della tradizione cristiana oggi è più importante di qualunque politica sociale. O ci rendiamo conto che la secolarizzazione è una grave malattia spirituale e cambiamo strada oppure tra poco saremo… Leggi tutto »

Discorso del papa: il commento di Gad Lerner

E’ un papa tragico quello che dalla sua Baviera ci sorprende con un’omelia acuminata. Un intellettuale europeo pessimista che rivolge il suo sguardo all’islam, all’Asia e all’Africa: quasi prefigurando un nuovo “asse globale del sacro” nel nome del timore di Dio, contrapposto alla globalizzazione cinica, materialista e utilitarista di matrice occidentale. A leggere tra le righe la meditazione sconsolata di Benedetto XVI, pare addirittura che il fanatismo religioso vada riconosciuto come reazione speculare alla caduta dei nostri codici morali, alla… Leggi tutto »

Due cose che non condivido del discorso del Papa

Gentile direttore, ho l’impressione che l’omelia di Benedetto XVI alla Nuova Fiera di Monaco, crei un po’ di confusione. Il Pontefice ha affermato che i popoli del Terzo Mondo “la vera minaccia per la loro identità non la vedono nella fede cristiana, ma invece nel disprezzo di Dio e nel cinismo che considera il dileggio del sacro un diritto della libertà ed eleva l’utilità a supremo criterio morale per i futuri successi della ricerca”. L’affermazione può essere vera, ma espressa… Leggi tutto »

Benedetto XVI: “Islam spaventato da un Occidente che esclude Dio”

L’Islam, così come le popolazioni dell’Africa e dell’Asia, si spaventano di fronte ad un Occidente che esclude totalmente Dio dalla visione dell uomo. La vera minaccia per la loro identità, mette in guardia papa Benedetto XVI, non viene vista nella fede cristiana, ma nel disprezzo di Dio e nel cinismo che considera il dileggio del sacro un diritto della libertà ed eleva l’utilità a supremo criterio morale per i futuri successi della ricerca. […] Papa Ratzinger ha quindi condannato il… Leggi tutto »