Tag Articolo: ebraismo

Sciopero del sesso di un gruppo di ebree ortodosse

TEL AVIV (2 aprile) – Niente più sesso. Protestano così le mogli degli ebrei ultraortodossi contro il mancato pagamento di cinque mesi di stipendio alle inservienti dei “mikve”, luoghi dove secondo il rito ebraico tutte le donne dovrebbero compiere abluzioni rituali almeno una volta al mese con lo scopo di «purificarsi» per poter avere avere rapporti con il partner. […] L’articolo completo è consultabile sul sito del Messaggero

Notizie dal mondo

Aspra polemica tra la comunità ebraica e i vescovi tedeschi (Le Monde) USA, un summit dell’islam laico (FrontPage)  L’imbarazzante “doppia verità” di alcuni imam australiani spinge la comunità islamica a bloccarli (Guardian)  Uno studio sugli effetti delle immagini subliminali (BBC)  Il nuovo libro di Fernando Savater (El Pais)

Notizie dal mondo

Clamoroso negli USA: la zecca stampa per errore un numero imprecisato di dollari privi della scritta “In God we Trust” (lancio Associated Press) Francia, un manifesto per la depenalizzazione dell’eutanasia (Le Monde) Due concezioni della “guerra santa” (Alain Chenal su Le monde diplomatique) Usa, per un leader battista i tre matrimoni del candidato alla presidenza Rudy Giuliani “costituiscono un problema” (CNN)  Critiche alle missioni evangeliche in Africa (Guardian) USA, riti di iniziazione ebraica per orfani cinesi (New York Times) Svezia,… Leggi tutto »

Notizie dal mondo

Intoccabile il concordato spagnolo? No (El Pais) USA, ancora sulla sorprendente diffusione dei libri sull’ateismo, ora disponibili anche in posti improbabili (Peter Steinfels sul New York Times) Argentina, sacerdote accusato di aver commesso torture durante la dittatura (El Pais) Kuwait: meglio non insegnare la libertà religiosa e i diritti umani (MEMRI) Ian Buruma sul caso di Ayaan Hirsi Ali (New York Times)  USA, arrestata prostituta dominatrice: aveva affittato il locale dove esercitava dall’attigua scuola rabbinica. Ordinata immediatamente una “pulizia spirituale”… Leggi tutto »

Per il Guardasigilli Mastella l’ebraismo è religione di serie “B”

Per esporre legittimamente il crocifisso cattolico nelle aule giudiziarie è sufficiente una semplice circolare del Ministro di Giustizia, anche se risalente all’epoca fascista: per poter esporre, invece, la menorà degli ebrei occorrerebbe -si badi bene- l’emanazione di un’apposita legge da parte del Parlamento! Con questa singolarissima motivazione il Ministro di Giustizia Clemente Mastella ha liquidato, durante il question time del 7 febbraio scorso, l’On.le Maurizio Turco che gli chiedeva come mai il suo Ministero avesse vietato al Giudice di Camerino… Leggi tutto »

Io, prima rabbina d’ Italia

L’assoluta uguaglianza tra i sessi è il tratto fondamentale dell’ebraismo progressivo. È pericoloso quando le donne sono soggiogate e non si danno loro gli stessi diritti e le stesse opportunità dei maschi. La tradizione ebraica riveste indubbiamente una grande importanza. Ma se l’ebraismo esiste ancora è perché, nei secoli, siamo riusciti ad adattarlo alla modernità», spiega la rabbina progressiva Barbara Aiello in un italiano incerto perché, nonostante il cognome, la sua lingua madre è l’inglese. Sessant’anni, Barbara Aiello è una… Leggi tutto »

Arezzo, profanato ex cimitero ebraico

«10,100,1000 shoah» su due striscioni davanti all’ex cimitero ebraico di Arezzo. Un grave atto di vandalismo di matrice antisemita è stato, infatti, scoperto stamani ad Arezzo, da parte dei vigili urbani. Ignoti hanno preso di mira, la scorsa notte notte, una piccola collina dove un tempo sorgeva un cimitero ebraico, e che oggi è ricordato da una lapide e da un ulivo. I vandali hanno lasciato sul posto due striscioni, uno inneggiante a Erich Priebke, mentre sull’altro c’era scritto «10,… Leggi tutto »