Tag Articolo: Francia

Le nuove tecniche delle sette in Francia

Il Miviludes [Osservatorio Interministeriale di Vigilanza e Lotta contro le Derive Settarie, n.d.t.] ha pubblicato giovedì il suo quinto rapporto annuale sulle sette e le derive settarie. Denuncia i falsi ricordi indotti da terapeuti poco scrupolosi e il lobbying delle sette presso le organizzazioni internazionali […] L’articolo completo in francese è consultabile sul sito de Le Figaro, da cui è scaricabile il rapporto del Miviludes; da segnalare anche l’approfondimento di Libération, con vari articoli correlati.

Le Figaro: Benedetto XVI in Francia dal 12 al 15 settembre

Papa Benedetto XVI sarà per la prima volta in visita in Francia, prima a Parigi e poi a Lourdes, dal 12 al 15 settembre. Lo scrive oggi Le Figaro (qui e qui), secondo cui l’organizzazione del viaggio tra Roma e la Chiesa di Francia è a un buon punto. Il quotidiano francese cita “un telegramma diplomatico confidenziale” che fissa al 12 settembre l’arrivo del Pontefice a Parigi, dove dovrebbe incontrare Nicolas Sarkozy, ricambiando la visita che il presidente francese ha… Leggi tutto »

Deputati francesi chiedono inchiesta su Scientology

Martine Boublil, una cittadina francese, afferma di essere stata sequestrata dai membri di Scientology in Sardegna. Il deputato Georges Fenech (dell’UMP, partito di Sarkozy) chiede l’istituzione di una commissione d’inchiesta parlamentare su Scientology. Il vicepresidente del gruppo parlamentare di studio sulle sette indica come “necessario, tenuto conto dei problemi causati in Francia da Scientology, togliere il marcio una volta per tutte. […] Mi sembra opportuno far luce su questa organizzazione, che funziona in modo poco chiaro […]”  La destra francese,… Leggi tutto »

La repubblica delle ostie

Ai francesi Silvio Berlusconi non è mai piaciuto. Pacchiano, autoritario, volgare, disinvolto, inaffidabile, filoamericano : il contrario insomma dello statista secondo i loro criteri. Per fortuna, a tenerlo lontano c’erano le Alpi. Ora però si stanno accorgendo che il Cavaliere ha trovato un traforo o un valico e si è impossessato del loro presidente. Insomma, che Nicolas Sarkozy ha qualcosa di Berlusconì. “Stesso populismo, stessa tendenza all’autocrazia, stesso istrionismo, stesso gusto immoderato per la scena, stesso modo di trattare come minuto… Leggi tutto »

Laicità: l’approccio “sarkozysta” secondo Yvon Quiniou

E’ una effettiva regressione nella maniera di concepire la laicità che Nicolas Sarkozy ci propone nel suo discorso di Roma, col pretesto di offrircene una visione positiva e moderna. Si consideri che la sua riflessione implica tutto in una volta un controsenso teorico, una certa ignoranza storica e una presa di posizione ideologica, tutte cose difficilmente accettabili. Il controsenso, prima di tutto. La laicità, come è rivendicata in Francia dalla Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino, non si definisce… Leggi tutto »

L’ex primo ministro francese Raffarin riguardo la legge sulla laicità del 1905

Raffarin: “Bisogna completare la legge del 1905” L’ex primo ministro Jean-Pierre Raffarin risponde a François Bayrou che, dalle nostre colonne, ha criticato l’idea di “laicità positiva” di Nicolas Sarkozy. Giornalista: Che cosa, della laicità secondo François Bayrou, non condivide? Raffarin: Ci vedo la declinazione di un vecchio concetto, che esclude le religioni. Questa visione storica deve essere modernizzata. Il nostro paesaggio religioso non è più quello del tempo dei “culti rivoluzionari” di Robespierre. Oggi, abbiamo bisogno di una laicità condivisa… Leggi tutto »

Francia: i quarant’anni dalla legge sulla contraccezione

Un paio di articoli sui quarant’anni della legge Neuwirth, che autorizza in Francia il controllo delle nascite e la contraccezione. —- A quarant’anni dalla rivoluzione contraccettiva Il 28 dicembre 1967 viene votata in Francia la legge Neuwirth sulla contraccezione. Dopo la prima guerra mondiale, la Francia è dissanguata. Bisogna ripopolarla. E’ in questo contesto che viene votata, il 31 luglio 1920, la prima legge che colpisce, tra le altre, “la propaganda anticoncezionale”. Solo il 28 dicembre 1967 e grazie alla… Leggi tutto »

Nicolas Sarkozy vuole rimettere la religione al centro della vita pubblica

Il “discorso del Laterano” lascerà molte più tracce della visita ufficiale di Nicolas Sarkozy, la mattina di giovedì 20 dicembre, da papa Benedetto XVI presso il Vaticano. I due hanno constatato la loro vicinanza di vedute sul tema della religione nella vita pubblica e, per quanto riguarda l’estero, sul Libano, il Medio Oriente, l’Africa e la liberazione degli ostaggi in Colombia. Il discorso pronunciato giovedì sera dal presidente francese presso la basilica del Laterano, nel corso dell’assunzione dell’incarico – anche… Leggi tutto »